Titolo

Ostetrica


Mi chiamo Mariangela Frigerio e sono nata a Erba il 17 luglio del 1989. Dopo aver svolto il corso universitario ed il tirocinio presso gli Ospedali Riuniti di Bergamo, ho conseguito la Laurea in Ostetricia presso l’Università degli Studi di Milano – Bicocca. Con il desiderio di acquisire maggiori conoscenze nell’ambito della formazione, della ricerca e del management ho intrapreso il corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche presso la medesima Università presentando una tesi riguardante l’esperienza delle mamme partecipanti ai gruppi di sostegno al periodo postnatale presso la struttura consultoriale in cui lavoro.
Dal 2014 collaboro infatti con il Consultorio Familiare di Erba, unità di offerta della Fondazione Don Silvano Caccia Onlus. Presso tale struttura mi occupo di promuovere, proteggere e mantenere la salute della donna in tutto il suo ciclo di vita, a partire dall’età dell’adolescenza tramite i corsi di educazione all’affettività e alla sessualità svolti nelle scuole, passando attraverso l’assistenza alle coppie durante il percorso nascita, per giungere infine al supporto delle donne in menopausa.
Fin dall’inizio del mio percorso di studio sono stata attratta dalla possibilità, in quanto ostetrica, di poter essere al fianco delle mamme, delle coppie e delle famiglie non solo durante l’evento nascita, ma durante tutto il periodo che ruota attorno a questo momento sicuramente centrale, che tuttavia dovrebbe essere considerato parte di un continuum con la gravidanza ed il periodo postnatale.
La nascita di un bambino rappresenta infatti un immenso cambiamento nella vita di una coppia ed è il momento in cui il cammino iniziato con la gravidanza si realizza pienamente. Nelle prime settimane e nei primi mesi il bambino si adatta, piano piano, alla sua nuova vita e i genitori imparano, giorno per giorno, a conoscere il loro piccolo e a ri-conoscere i suoi ritmi e le sue esigenze.
La nascita e la crescita della nuova famiglia sono momenti meravigliosi e speciali, tuttavia sono delicati e a volte non semplici da affrontare. In particolare il periodo postnatale è un momento prezioso per la creazione di basi solide di salute e di benessere, paragonabili a radici robuste, che saranno fondamentali per la vita futura di ogni bambino.
A proposito di radici, un proverbio del Québec afferma: “I genitori danno due cose ai figli: le radici e le ali. La grandezza e il vigore delle ali dipende dalla profondità e dalla robustezza delle radici. Tanto più forti saranno le radici tanto maggiori saranno le possibilità di spiccare il volo, aprirsi verso l’esterno, al mondo”.
Il mio intento è proprio quello di essere presente accanto alle mamme e ai papà per sostenerli nell’affascinante e spesso non semplice compito di costruire queste radici per i propri piccoli e cercherò di realizzarlo attraverso la proposta di diverse attività e di momenti di ascolto, confronto e condivisione, fondamentali per la crescita della coppia e della famiglia.


Curriculum Vitae